Prosegue la striscia negativa di risultati per il nostri Under 15 Nazionali; i ragazzi di Mister Degli Schiavi incappano nella terza sconfitta consecutiva ad opera di un Messina determinato e spavaldo che si impone con il risultato di 1-2.

Pronti via e primo brivido in area Virtus; Iemmolo si trova praticamente a tu per tu con Mennella, ma spara fortunatamente alto sopra la traversa. Poco dopo però il Messina passa in vantaggio; calcio d’angolo al 5′ e sulla palla alta messa in area Bonaventura schiaccia di testa in porta quasi indisturbato portando gli ospiti avanti.

Purtroppo il gol a freddo blocca ulteriormente le manovre della Virtus che sembra aver subito il colpo; dopo la conclusione al 6′ di De Gaetani, palla alta sopra la traversa, arriva infatti il raddoppio degli ospiti. Bonaventura è un vero incubo per la retroguardia biancazzurra, semina il panico e supera Mennella con un preciso diagonale rasoterra.

Il Messina continuerà a pungere in fase offensiva, sfruttando le difficoltà in fase di impostazione di gioco palesate dai ragazzi di Degli Schiavi. Al’ 13′ è Sisto a rendersi pericoloso portando avanti un contropiede, ma è anticipato in area prima della battuta a rete. La risposta giallorossa è affidata a Cangemi al 17′ che conclude in porta trovando pronto Mennella che para senza problemi.

Mister Degli Schiavi avverte le difficoltà dei suoi ragazzi e decide di cambiare già al 23′, mettendo in campo Cavallo per De Gaetani. Lo stesso Cavallo al 29′ raccoglie un assist di Strusi, ma calciando in corsa non trova lo specchio della porta. Il forcing biancazzurro metterà in evidenza la bravura di Quartarone che in uscita anticipa prima al 33′ Sisto, poi un minuto dopo Giancola e lo stesso Sisto pronti a girare in porta un cross di Strusi.

Il finale riserva un’occasione per parte; è clamorosa quella che al 35′ vede Giancola far partire un tiro ad effetto da fuori area che supera Quartarone, ma si stampa sul palo finendo a lato. La risposta di Iemmolo alcuni istanti dopo è un tiro a volo dal limite dell’ area che Mennella blocca in presa sicura. Prima frazione terminata e sconforto che serpeggia tra i ragazzi.

La ripresa però vede scendere in campo una Virtus che vuole provare il tutto per tutto; al 40′ Quaranta prova la conclusione da fuori, la palla finisce di poco alta sopra la traversa; al 45′ entrano Baldari e Milone al posto di Di Giulio e Cusumano. Al 52′ è Strusi a provarci direttamente da calcio piazzato, palla di un soffio sopra l’incrocio dei pali. Il Messina cala di intensità e si affida spesso alle interruzioni prolungate di gioco per tirare il fiato. Break giallorosso al 55′ Bonaventura centra un cross dalla fascia, Mennella anticipa tutti in uscita, ma sulla respinta c’è Bertino che conclude a rete, bravo il nostro numero uno a respingere.

Al 58′ l’ episodio che riapre la gara; Sisto si inserisce bene in area, entra in contatto con un avversario e per il direttore di gara non ci sono dubbi: è calcio di rigore; dal dischetto si presenta Baldari che spiazza Quartarone e accorcia le distanze per i biancazzurri.

I ragazzi di Mister Degli Schiavi credono ora nel pari e si riversano nella metà campo messinese; dopo una serie di iniziative, l’occasione più nitida capita al 66′ Strusi in area batte a rete di esterno, Quartarone battuto ma palla ancora sul palo esterno, a Cavallo per poco non riesce il tap-in vincente. Lo stesso Cavallo ci prova due minuti dopo con un conclusione bloccata dal portiere messinese. Recupero corposo ma unico tentativo quello di Strusi al 71′ con un tiro teso che non trova il giro giusto mancando lo specchio di porta.

Termina dunque 1-2 per gli ospiti e Virtus ancora una volta apparsa sottotono ed incapace di costruire in fase di manovra; ora servono punti che potrebbero arrivare già domenica prossima contro la Vibonese.

Tabellino Gara :

Virtus Francavilla Calcio : Mennella, Rubino L., Basile M., Di Giulio (Baldari), Quaranta (Raimondo), De Gaetani (Cavallo), D’Ignazio, Strusi, Giancola, Cusumano (Milone), Sisto (Bicchierri). A disposizione Capobianco, Carrozzo, Elia, Zizza. All. Gianfranco DEGLI SCHIAVI

Messina : Quartarone, Amante, De Marco, Longo, Rubino, Pulejo, Cangemi, Bertino, Bonaventura, Pagano, Iemmolo. A disposizione Foti, Calderone, Stimoli, Tiralongo, Musso, Di Mento, Pietanesi, Giacoppo, Iovino. All. Francesco SURIA

Reti : 5′, 9′ Bonaventura (ME), 59′ Baldari (rig.) (VF)

 

fonte : ilcalcioonline.it