Continua la marcia positiva della squadra di Orlandini che recupera e tenta di vincere una gara che si era messa male visto l’iniziale svantaggio di 0-2 nella prima frazione. Un’importante reazione d’orgoglio ha però permesso all’undici capitanato da Davide Cavalieri di ristabilire l’importante situazione di parità che tiene i biancazzurri ancorati alle prime posizioni in classifica.

L’impatto con la gara è negativo, al 4′ minuto il Catania è già in vantaggio, complice una serie di rimpalli favorevoli Arena si ritrova a tu per tu con Vaglica e batterlo diventa gioco facile considerata la distanza ravvicinata con la porta. Reazione biancazzurra senza buone sorti e al 32′ minuto gli ospiti raddoppiano, su calcio d’angolo, Bellanga stacca di testa e batte ancora una volta l’incolpevole Vaglica. Partita compromessa? Nient’affatto al 39′ minuto, poco prima del fischio finale di un bel primo tempo, calcio d’angolo battuto da Massagli preciso sulla testa di de Martino che stacca al volo e mette la palla nel sette dove Manno, estremo difensore ospite non arriva. Si va al riposo sul punteggio di 1-2.

Si riparte con i biancazzurri rientrati in campo con una carica agonistica importante, tanto che al 7′ minuto ancora su calcio d’angolo Sozzo riesce a staccare indisturbato e mette in rete di testa, per il gol che vale il pareggio. Avversari alle corde, la Virtus spinge cercando la vittoria, in ben due occasioni Pavone potrebbe chiudere la gara ma in entrambe, involato a rete, si fa respingere i tiri da Manno che diventa eroe di giornata per il Catania. Fischio finale e pareggio che a mister Orlandini sta un pò stretto, vista la mole di conclusioni in porta ma che non gli toglie sicuramente il sorriso vista l’ottima prova dei suoi.

Tabellino gara:

Virtus Francavilla Calcio: Vaglica, Cavaliere (Laneve), De Martino, Cantore, Cavalieri, Padalino, Lentini, Massagli, Pavone, Sozzo, Belardi. A disposizione Rizzo, De Cruto, D’Andria, Zegarelli, Verardi, Leuzzi, Lomartire, Cristilli. Allenatore ORLANDINI

Catania: Manno, Lanzafame, D’Anna, Lombardo, Aidala, Berti, Zannini, Bellanga (Di Marco), Finocchiaro, Arena (Bulla), Di Stefano (Santoro). A disposizione: Buemi, Coco, Bosano, Barcio. Allenatore ALDERISI

arbitro Vergaro di Bari

assistenti Denisov e Manzari di Bari

reti: 4′ pt Arena (Ca), 32′ pt Lombardo (Ca), 39′ pt De Martino (VF), 7′ st Sozzo (VF)

under-15

fonte: ilcalcioonline.it