La Virtus Francavilla Calcio esce dal 1’turno eliminatorio della Coppa Italia di Lega Pro contro il Lecce, dopo la lotteria dei calci di rigore. I tempi regolamentari si sono chiusi sull’uno a uno, in virtù dei gol di Vutov per il Lecce e di Idda per i biancazzurri. Gli errori di Abate e Gallù dagli undici metri permettono al Lecce di passare al prossimo turno nel quale affronteranno il Matera di mister Auteri.
Prossimo appuntamento domenica 23 ottobre al Giovanni Paolo II contro la Vibonese.

 

 

Virtus Francavilla Calcio-Lecce 1-1 (4-5 dcr.)
Reti: 18′ Vutov, 45’st Idda

Virtus Francavilla Calcio: Casadei, De Toma, Idda, Gallù, Albertini, Prezioso, Triarico (1’st Galdean), Abruzzese, Alessandro (15’st Nzola), Finazzi (35’st De Angelis), Abate. A disp: Albertazzi, Costa, Turi, Pastore, Biason, Pino, Tundo, Vetrugno. All. Calabro

Lecce: Gomis, Contessa, Cosenza, Monaco (39’st Drudi), Vutov, Capristo (26’st Tsonev), Vinetot, Maimone, Fiordilino, Persano, Rosafio (10’st Ciancio). A disp: Bleve, Chironi, Arrigoni, Pacilli, Morra, Mengoli, Perrone, Molfetta. All. Padalino

Arbitro: Vincenzo Valiante di Salerno (Giuseppe Mansi di Nocera Inferiore-Giuseppe Scarica di Castellammare di Stabia)

Note: Ammoniti: Idda, Gallù (VF) Cosenza, Vutov, Contessa, Fiordilino (LE)

Recupero: 1’pt, 5’st

Successione Calci di rigore:

Lecce: Gomis (Parato), Drudi (gol), Persano (gol), Tsonev (gol), Vutov (gol), Ciancio (gol)
Virtus Francavilla: De Angelis (gol), Abruzzese (gol), Nzola (gol), Galdean (gol), Abate (palo), Gallù (parato).