Finisce in parità una bella partita giocata a viso aperto dalle due squadre che si dividono la posta in palio al termine di una gara ricca di contenuti e molto corretta.

Dopo una fase di studio sono i padroni di casa a tentare i primi assalti anche se la difesa biancazzurra e ben attenta a controllare; al 23′ calcio di punizione per il Racing per fallo al limite dell’area di rigore, la battuta termina alta di poco. Al 25′ all’ennesimo assalto Caporusso trova una gran rete, servito splendidamente da Bruno che lo imbecca in fuga verso la porta, il numero 9 scorge il portiere in uscita e con un preciso pallonetto mette la palla in fondo alla rete. La reazione dei padroni di casa non stenta ad arrivare ma la retroguardia non si fa sorprendere, ottime e frequenti le ripartenze biancazzurre guidate da un’instancabile Alessio Patimo.

Nella ripresa, si spegne un pò la verve dei biancazzurri complice il grave infortunio accorso al migliore dei suoi, Patimo ( per lui frattura scomposta del 2° dito del piede e un paio di mesi di stop) che viene sostituito da De Vincentis. Al 15′ minuto Rossetti in volo “plastico” salva la porta dei suoi “smanacciando” in angolo; sulla seguente azione, complice una dormita della difesa (unica defezione) Mancini da fuori area tira a giro sul palo più lontano battendo l’incolpevole portiere biancazzurro. Finale di gara con gli ospiti proiettati in avanti ma con gli attaccanti poco incisivi e ormai allo stremo delle forze. Ultimo sussulto al 46′ quando de Iudicibus servito geometricamente da Caporusso di testa non riesce a imprimere la giusta forza al pallone consegnandolo tra le braccia di Manasse, portiere di casa. Dopo 3′ minuti di recupero finisce con un pareggio che accontenta entrambi i tecnici con Calabrese forse rammaricato dal gol subito nell’unica disattenzione difensiva e il successivo gol mancato nel finale di gara che poco avrebbe fatto gridare alla beffa.

Tabellino gara:

Racing Roma: Manasse, Cascione, Piras, Fusco, Notarnicola, Mazzon, Liberato (Riitano), Barbusca, Loglio, Tomei (Telloni), Mancini. A disposizione Fadl, Neroni, Pezzella, Zampa, Pompa, Ackon, Pansè, Ciprianio. All. Chirico

Virtus Francavilla calcio: Rossetti, Bruno, Ferrarese, Patimo (De Vincentis), Barbati, Locorotondo (Talò), Monopoli, Ruberto, Caporusso, Venza, Salatino (De Iudicibus). A disposizione Cenzento, Mazza, Miccoli, Martena, Montinaro, Abatematteo. Allenatore Calabrese

Marcatori: 25′ pt Caporusso (VF), 16′ st Mancini (RR)